TRADUZIONE EDITORIALE

Non siamo solo traduttori, siamo anche lettori appassionati, bibliofili e persino bibliomani. La traduzione, oltre che un lavoro, è innanzitutto una passione.
Scoprire, leggere e proporre nuove avventure editoriali sul mercato italiano, per poi curare l’intero progetto, dalla traduzione all’impaginazione: è questa la soluzione che offriamo, una soluzione a 360 gradi, per tagliare costi, prevenire gli errori e velocizzare i tempi.

Offriamo i seguenti servizi

Scouting
Revisione
Transcreation
Selezione di titolI
Correzione di bozze
Copywriting
Traduzione
Impaginazione grafica
Scrittura creativa

Pubblicazioni

L’Odissea di Jude

Jude è un orfano irlandese squattrinato che intraprende un viaggio picaresco attraverso l’Inghilterra per trovare il suo vero amore e scoprire il segreto delle sue origini. Tra scimmie in bicicletta, combattimenti e omicidi, sparatorie, rapimenti, seduzioni, l’universo da salvare, film porno e insidiose discussioni letterarie, riuscirà il nostro eroe a compiere il suo destino?
L’Odissea di Jude è il secondo capitolo delle esilaranti avventure di Jude, di cui Sagoma ha già pubblicato il primo capitolo, Jude il Candido. Nelle parole dell’autore, la narrazione delle avventure di Jude è “il tentativo di scrivere la più seria storia comica del nuovo millennio”. Il risultato è l’avventura più assurda, sconcertante, scandalosa e – perché no? – dotta mai scritta. Acquista

ISBN: 9788865060735
Anno di pubblicazione: 2016
Editore: Sagoma
Traduttrice: Michela Guardigli
Lingua originale: inglese

Irriverente e audace, Gough ha suscitato ammirazione e scalpore, da una parte attaccando la Chiesa, dall’altro preconizzando quella crisi economica che di lì a poco avrebbe cambiato la vita di milioni di persone. Insomma, non solo un romanzo esilarante, ma anche un’opera controversa e premonitrice, primo capitolo di una saga che vedrà il nostro eroe sbarcare prima in Inghilterra (nell’imperdibile secondo romanzo in uscita in Italia sempre nel 2016) e poi negli Stati Uniti.

Treni in corsa nelle notti di Kyoto

Dopo dieci anni trascorsi in Giappone, Cina e Vietnam, Patrick Holland ci racconta le storie di un occidentale alle prese con la complessità dell’Oriente. Un viaggio, quello di Holland, che attraversa la regione giapponese del Kansai – da Osaka all’area sacra dell’Oku-no-in – e continua nello Yunnan cinese e nelle città vietnamite di Saigon e La Vang. Come la sinuosa Muraglia Cinese, i racconti si snodano uno dopo l’altro, dando voce ai luoghi e alla gente che li abita, disseminati di citazioni di autori classici e moderni – da Calvino a Kawabata a Basho-. Le riflessioni sul concetto di luogo e non-luogo, mortalità e mutamento, delineano un percorso geografico, sociale e antropologico che passa agilmente da un paese all’altro, come i treni presi in corsa nelle notti di Kyoto. Acquista

ISBN edizione originale: 9788898848041
Anno di pubblicazione: 2015
Editore: Exorma
Traduttore: Giacomo Falconi
Lingua originale: inglese

Patrick Holland è cresciuto nell’outback del Queensland, in Australia, e ha soggiornato a lungo in Cina e Vietnam. Ha pubblicato anche il thriller ambientato a Saigon “The Darkest Little Room”, la raccolta di racconti “The Source of the Sound”, premiata con lo Scott Prize e inserita tra i finalisti dello Steele Rudd Award, e il romanzo “The Mary Smokes Boys”, candidato al Miles Franklin Literary Award e tra i finalisti del The Age Book of the Year.

La donna del Club 49

A Saigon, Joseph, giovane reporter australiano, si guadagna da vivere scrivendo articoli, e soprattutto ricattando politici e uomini d’affari con fotografie compromettenti.
Mentre sta seguendo il caso di una ragazza trovata morta sulle rive del fiume, viene avvicinato da un uomo che gli parla del Club 49 e della “piccola stanza oscura” in cui ha visto una bellissima donna dagli occhi color nocciola coperta di ferite. Joseph si lancia subito nelle indagini, non solo per scoprire ciò che di losco accade nel locale, ma nella speranza di ritrovare finalmente una ragazza del suo passato che non riesce a dimenticare.
Thriller, love story, viaggio di redenzione, il romanzo di Patrick Holland trasporta, sulla scia di Greene e Conrad, nel cuore di tenebra del Vietnam, tra gli orrori del traffico di esseri umani, aprendo una porta sulle più recondite e oscure “stanze” dell’animo.

ISBN: 9788869680526
Anno di pubblicazione: 2018
Editore: O barra O
Traduttore: Giacomo Falconi
Lingua originale: inglese

Patrick Holland è nato nell’entroterra del Queensland. Ha lavorato e studiato in Cina, Vietnam e Giappone. È autore della raccolta di racconti The Source of the Sound, vincitrice dello Scott Prize, e del romanzo The Mary Smokes Boys con cui è stato tra i finalisti del Miles Franklin Award e dell’Age Book of the Year. In Italia ha pubblicato Treni in corsa nelle notti di Kyoto (2015).

Altre pubblicazioni

Traduzione (EN→ IT) della guida di viaggio della collana Traveler di National Geographic “Nuova Zelanda“. ISBN: 978-88-540-1415-2.

Traduzione (DE → IT) della guida di viaggio MERIAN “Mosca“. ISBN: 978-88-540-1404-6.

Traduzione (DE → IT) della guida di viaggio MERIAN “Malta“. ISBN: 978-88-540-1582-1.

Traduzione (ES → IT) di articoli di viaggio sul Perù pubblicati sulla rivista Condé Nast Traveller.