TRADUZIONE EDITORIALE

Non siamo solo traduttori, siamo anche lettori appassionati, bibliofili e persino bibliomani. La traduzione, oltre che un lavoro, è innanzitutto una passione.
Scoprire, leggere e proporre nuove avventure editoriali sul mercato italiano, per poi curare l’intero progetto, dalla traduzione all’impaginazione: è questa la soluzione che offriamo, una soluzione a 360 gradi, per tagliare costi, prevenire gli errori e velocizzare i tempi.

Offriamo i seguenti servizi

Scouting
Revisione
Transcreation
Selezione di titolI
Correzione di bozze
Copywriting
Traduzione
Impaginazione grafica
Scrittura creativa

Pubblicazioni

L’Odissea di Jude

Jude è un orfano irlandese squattrinato che intraprende un viaggio picaresco attraverso l’Inghilterra per trovare il suo vero amore e scoprire il segreto delle sue origini. Tra scimmie in bicicletta, combattimenti e omicidi, sparatorie, rapimenti, seduzioni, l’universo da salvare, film porno e insidiose discussioni letterarie, riuscirà il nostro eroe a compiere il suo destino?
L’Odissea di Jude è il secondo capitolo delle esilaranti avventure di Jude, di cui Sagoma ha già pubblicato il primo capitolo, Jude il Candido. Nelle parole dell’autore, la narrazione delle avventure di Jude è “il tentativo di scrivere la più seria storia comica del nuovo millennio”. Il risultato è l’avventura più assurda, sconcertante, scandalosa e – perché no? – dotta mai scritta. Acquista

ISBN: 9788865060735
Anno di pubblicazione: 2016
Editore: Sagoma
Traduttrice: Michela Guardigli
Lingua originale: inglese

Irriverente e audace, Gough ha suscitato ammirazione e scalpore, da una parte attaccando la Chiesa, dall’altro preconizzando quella crisi economica che di lì a poco avrebbe cambiato la vita di milioni di persone. Insomma, non solo un romanzo esilarante, ma anche un’opera controversa e premonitrice, primo capitolo di una saga che vedrà il nostro eroe sbarcare prima in Inghilterra (nell’imperdibile secondo romanzo in uscita in Italia sempre nel 2016) e poi negli Stati Uniti.

Treni in corsa nelle notti di Kyoto

Dopo dieci anni trascorsi in Giappone, Cina e Vietnam, Patrick Holland ci racconta le storie di un occidentale alle prese con la complessità dell’Oriente. Un viaggio, quello di Holland, che attraversa la regione giapponese del Kansai – da Osaka all’area sacra dell’Oku-no-in – e continua nello Yunnan cinese e nelle città vietnamite di Saigon e La Vang. Come la sinuosa Muraglia Cinese, i racconti si snodano uno dopo l’altro, dando voce ai luoghi e alla gente che li abita, disseminati di citazioni di autori classici e moderni – da Calvino a Kawabata a Basho-. Le riflessioni sul concetto di luogo e non-luogo, mortalità e mutamento, delineano un percorso geografico, sociale e antropologico che passa agilmente da un paese all’altro, come i treni presi in corsa nelle notti di Kyoto. Acquista

ISBN edizione originale: 9788898848041
Anno di pubblicazione: 2015
Editore: Exorma
Traduttore: Giacomo Falconi
Lingua originale: inglese

Patrick Holland è cresciuto nell’outback del Queensland, in Australia, e ha soggiornato a lungo in Cina e Vietnam. Ha pubblicato anche il thriller ambientato a Saigon “The Darkest Little Room”, la raccolta di racconti “The Source of the Sound”, premiata con lo Scott Prize e inserita tra i finalisti dello Steele Rudd Award, e il romanzo “The Mary Smokes Boys”, candidato al Miles Franklin Literary Award e tra i finalisti del The Age Book of the Year.

Altre pubblicazioni

Traduzione (EN→ IT) della guida di viaggio della collana Traveler di National Geographic “Nuova Zelanda“. ISBN: 978-88-540-1415-2.

Traduzione (DE → IT) della guida di viaggio MERIAN “Mosca“. ISBN: 978-88-540-1404-6.

Traduzione (DE → IT) della guida di viaggio MERIAN “Malta“. ISBN: 978-88-540-1582-1.

Traduzione (ES → IT) di articoli di viaggio sul Perù pubblicati sulla rivista Condé Nast Traveller.