File consistency error in SDLX

3 Agosto 2012
1339 Visite

Ieri ho presentato la funzione Split di SDLX, utile per suddividere un unico file .ITD in più sottofile maggiormente gestibili, oggi mi riallaccio all’argomento riportando una soluzione per uno degli errori più comuni legati all’uso di questa funzione.

Il File consistency error è un errore che si verifica dopo aver effettuato l’operazione di Merge di un file .ITD di grandi dimensioni. In pratica, la procedura per la ricostruzione del file suddiviso viene completata, ma il file risultante presenta svariati errori di format painting che non possono essere risolti semplicemente copiando il testo source con F4 e ritraducendo i segmenti incriminati.

Per risolvere il problema, oltre alla possibilità di aggiornare una TM vuota con la traduzione esistente, per poi applicarla a un nuovo file source bypassando quindi l’operazione di Split/Merge, possiamo ricorrere alla funzione SDL Update di SDLX. Ecco come:

1) Dall’interfaccia generale di SDLX (quella con le icone su sfondo verde), non da SDL Edit, selezioniamo Update. Proseguiamo quindi con Next.

2) In Specify new documents, selezioniamo il percorso del file di origine non tradotto (dopo averne fatto una copia in un’altra cartella).

3) In Document matching selezioniamo il percorso del file tradotto contenente l’errore.
Dovrebbe apparire una finestra popup che conferma la presenza di un documento corrispondente.

4) Nella finestra successiva, specificare il percorso in cui salvare il file CSV di report.

5) Nell’ultima finestra, premere Start per avviare l’operazione. Qui sono presenti svariate opzioni con cui personalizzare l’esito della procedura, per il momento ci affidiamo alle impostazioni standard, che consentono di risolvere la maggior parte dei problemi.

6) Se tutto è andato bene, il file indicato in Specify new documents al punto 2), e non quello tradotto contenente gli errori indicato al punto 3), verrà aggiornato e risulterà privo di errori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.