Tradurre file di sottotitoli .srt con MemoQ

16 ottobre 2017
2422 Visite

Dovete tradurre dei file .srt contenenti sottotitoli?

Avete molti modi a disposizione per farlo, tra cui:

  • Aprire il file .srt con un editor di testi, come Word, il Blocco note o Notepad++ e sovrascrivere il testo, anche se consiglio questo metodo solo per file di piccole dimensioni.
  • Usare uno dei tantissimi tool più o meno gratuiti disponibili in rete, tenendo presente il numero limitato di funzionalità offerte rispetto a un CAT per desktop.
  • Ricorrere a MemoQ in modo da poterne sfruttare tutte le funzionalità associate ed evitare soprattutto di modificare per errore i timecode. Vediamo come:

Scaricate da qui un filtro specifico per i file srt, vtt e simili che si andrà ad aggiungere agli altri filtri di MemoQ.

Fate clic su Resource Console nella sezione Resources del menu principale di MemoQ.

Selezionate la scheda Filter Configurations e, sul pannello di destra, selezionate Import New.

Selezionate il file RegexTextConverter#VideoCaptions.mqres che trovate all’interno dello zip precedentemente scaricato.

Dopo l’importazione, nell’elenco dei filtri della scheda Filter Configurations apparirà Video captions (SRT, VTT, etc.), descritto come “A Reged text filter for handling various text file formats for video subtitles”.

A questo punto, avendo importato il filtro, non rimane che creare un nuovo progetto di traduzione in MemoQ.

Al momento di importare il file .srt da tradurre, nella finestra di selezione del file source, ricordatevi di visualizzare tutti i file e non solo quelli immediatamente compatibili con MemoQ.

Una volta selezionato il vostro file .srt, apparirà la finestra Document import options, in cui dovrete selezionare sotto FilterRegex text filter” e sotto “Configuration” “Video captions (SRT, VTT, etc)“, premete infine OK.

Nella finestra mostrata nello screenshot, è anche possibile caricare il file source come riferimento nel riquadro Reference files, così facendo, nella scheda Preview sarà possibile visualizzare un’anteprima del file convertito contentente le sezioni di testo traducibili ed escluse dalla traduzione, in modo da verificare che il risultato corrisponda a quanto desiderato.

Terminate la creazione del progetto e aprite il file da tradurre, in cui noterete l’assenza dei timecode (bloccati ed esclusi dal testo da tradurre) che renderà più semplice tradurre i sottotitoli, potendovi dedicare solo al testo.

A questo punto potrete aggiungere TM, termbase e file di riferimento come in qualsiasi progetto di MemoQ.

Al termine della traduzione e dei relativi controlli QA utilizzate il comando Export => Export stored path per creare il file .srt target con i timecode intatti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.